Newsletter n. 14 del 23 settembre 2014 -- INAUGURATA A SHANGHAI LA MOSTRA “MAIOLICHE DI DERUTA” DELL’ARCHITETTO DE LUCCHI -- Shanghai, 18 settembre 2014
Newsletter n. 14 del 23 settembre 2014 -- INAUGURATA A SHANGHAI LA MOSTRA “MAIOLICHE DI DERUTA” DELL’ARCHITETTO DE LUCCHI -- Shanghai, 18 settembre 2014

Nell'ambtio del progetto Casa Umbria è stata inaugurata il 18 settembre a Shanghai, in occasione della manifestazione fieristica Interior LifeStyle China, la mostra "Maioliche di Deruta – Forme e decori sperimentali" progettata dall'Arch. Michele De Lucchi.

La mostra, realizzata dalla storica azienda Grazia di Deruta, che rimarrà aperta al pubblico fino al 18 ottobre p.v., è visitabile presso lo showroom Casa Umbria a Shanghai.

All'evento di inaugurazione è stato presente l’architetto Michele De Lucchi che ha illustrato il progetto ad un pubblico specializzato di settore, tra cui progettisti e giornalisti, a cui ha concesso  interviste nella cornice di Casa Umbria.

Hanno partecipato all'inaugurazione una delegazione dell’Università Tongji, che è tra le facoltà di design più importanti in Cina e il Console Italiano a Shanghai, Stefano Beltrame.

L’inaugurazione della mostra è avvenuta in concomitanza con l’apertura della manifestazione fieristica Interior Lifestyle China, evento di riferimento sul mercato cinese per il settore dei beni di consumo, che si è tenuta dal 18 al 21 settembre 2014.

Il Centro Estero Umbria ha supportato la partecipazione di alcune aziende umbre, che fanno parte del progetto Casa Umbria (Arnaldo Caprai Gruppo Tessile, Mastro Raphael, Blueside e Legnomagia) mettendo a disposizione uno stand di 60 mq posizionato nell’area living che, oltre a dare visibilità alle aziende partecipanti, ha promosso la showroom CASA UMBRIA .

Casa Umbria è un centro espositivo permanente di oltre 400 mq dedicato alle produzioni di eccellenza regionali, che punta a divenire luogo di riferimento per architetti, designer, operatori del real estate e di tutti coloro che cercano in Cina arredi di prestigio qualitativamente superiori.

All’interno di Casa Umbria, a fianco delle produzioni delle aziende, i visitatori cinesi possono approfondire la conoscenza del territorio regionale umbro tramite le attività promozionali, mostre ed esposizioni, organizzate dal Centro Estero Umbria con l’obiettivo di evidenziare l’esperienza culturale che influenza la moderna produzione industriale.

In via di definizione uno scambio tra gli studenti cinesi della Tongji University e le aziende di Casa Umbria. Gli studenti cinesi verranno invitati a studiare e analizzare le produzioni umbre alla luce delle tendenze locali per arrivare alle creazione e realizzazione di prodotti innovativi.

In allegato alcune immagini della fiera e dell'inaugurazione della mostra "Maioliche di Deruta – Forme e decori sperimentali".

www.casaumbria.eu

www.facebook.com/pages/Casa-Umbria/1526817654211088



Fotogallery



Perugia
Tel. +39 075 574 8206/210
Fax +39 075 572 8088
centro.estero@pg.camcom.it

Terni
Tel. +39 0744 489 229
Fax +39 0744 406 437
estero@tr.camcom.it

Seguici su:

Puoi richiedere la cancellazione dalla nostra newsletter in qualunque momento scrivendo all'indirizzo centro.estero@pg.camcom.it,
citando il tuo indirizzo di posta elettronica e inserendo nell'oggetto dell'email la dicitura "Cancellami".
© 2013 Centro Estero Umbria tutti i diritti riservati, Partita IVA 02156340545, C.F. 80009430549


Il presente messaggio è riservato unicamente per l'utilizzo da parte della persona fisica o giuridica a cui è indirizzato, e può contenere informazioni riservate, confidenziali e esenti dall'obbligo di divulgazione in base alle leggi applicabili. Se il lettore del presente messaggio non è il riservato destinatario, o il dipendente o l'agente incaricato per la consegna del messaggio al riservato destinatario, con la presente si avvisa che qualsiasi diffusione, distribuzione o copia della presente comunicazione è severamente proibita. Se si riceve la presente comunicazione per errore, si prega di distruggere il messaggio originale ed ogni allegato. Grazie.

Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che la Sua e-mail è stata reperita attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso risposta ad e-mail da noi ricevuta o per avercene dato da parte Sua precisa autorizzazione per essere informata sulle nostre attività. I destinatari della mail sono in copia nascosta per tutela della privacy.