IL VINO IN RETE, BUONE IDEE TRA E-COMMERCE & NUOVI PROGETTI

Milano, 20 ottobre 2015

Milano, Spazio ADI per Expo, Via Bramante 42, martedì 20 ottobre, ore 15.30

Il mercato dell'agroalimentare è al centro di questo appuntamento di Umbria Experience, il progetto promosso dalla Regione Umbria in collaborazione con il CEU (Centro Estero Umbria) che, in occasione dell'Expo di Milano, si propone di far conoscere le principali filiere produttive e i più importanti appuntamenti culturali del proprio territorio con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare relazioni ed incrementare la propria presenza sui mercati internazionali.

Si terrà il prossimo martedì 20 ottobre presso lo Spazio ADI per Expo di Via Bramante 42, a Milano, una tavola rotonda dedicata alle opportunità che internet offre al mercato del vino e dell'agroalimentare tra e-commerce tradizionali e idee innovative.

Verrà moderata da Fabio Savelli del Corriere della Sera e vedrà la partecipazione di:

  • Slawka G. Scarso, Autrice, consulente e docente di marketing del vino presso la LUISS Business School, Roma
  • Alessandro Olivieri, Vinitaly Wine Club
  • Gianpiero Gerbi e Riccardo Triolo, Svinando
  • Riccardo Zilli, Tannico
  • Sara Cendaroni e Luca Ambrosini, Ebay Italia

Modelli molto diversi tra di loro, tutti di successo, per un mercato che se da una parte è tra i meno sviluppati d’Europa dall’altra sta conoscendo una crescita inarrestabile, a doppia cifra su base annuale. Una buona occasione per ascoltare le rispettive esperienze e per provare a capire cosa potrà succedere nel futuro più immediato.

Si tratta di un appuntamento che sarà possibile seguire sia in loco, l’ingresso è gratuito, che in streaming sulle pagine di Intravino (www.intravino.com), media partner dell'evento. Verrà pubblicato un post pochi minuti prima del suo inizio.

 

Lo Spazio ADI per Expo di Via Bramante in cui si svolgerà la tavola rotonda, sede durante Expo 2015 delle attività della Regione Umbria e dell'Associazione per il Disegno Industriale, ospita l’installazione permanente derivata dal progetto fotografico di Steve McCurry, “Sensational Umbria”: sette immagini di grande formato, sei inediti di cui tre dedicati al racconto territoriale e tre alle attività legate al tema dell’Expo. Mille metri quadrati di spazi per eventi, manifestazioni, conferenze: la Casa del Design, futura sede dell'ADI, si apre in occasione dell'EXPO per valorizzare il design come elemento qualificante e strategico della produzione di beni e servizi.