CONFERENZA CON VIRGILIO MARTINEZ - LA CUCINA E LA BIODIVERSITA'

04/07/2015

Sabato 4 luglio alle ore 11.00 presso la nuova sede di ADI, in Via Bramante  42, a Milano, si terrà la conferenza stampa che ha come tema la cucina e la biodiversità presieduta dall chef Virgilio Martinez.

Virgilio Martinez chef e proprietario del ristorante Central, basa la sua cucina sugli ingredienti autoctoni. Il suo è stato appena riconosciuto come il quarto migliore ristorante del mondo secondo la classifica “The World’s 50 Best Restaurants 2015”.
 
A soli 38 anni, lo chef peruviano Virgilio Martinez segna la nuova era della gastronomia Latino America: un vivace panorama di idee, colori e creatività, spinto in avanti da giovani chef con la missione di far crescere i loro paesi attraverso la cucina e spargere le loro culture in tutto il mondo grazie al cibo. Nessuno incarna questa filosofia tanto quanto Martinez che, dopo essersi formato come avvocato a Lima, ha iniziato la sua carriera culinaria in Canada quando si è iscritto ai corsi della Cordon Bleu. Questo studio è continuato a Londra, seguito poi dalla formazione in ristoranti in giro per il mondo, inclusa l’esperienza lavorativa con Gaston Acurio a Madrid, Bogotá e come executive chef nel suo famoso ristorante Astrid y Gaston a Lima.

Nel 2010 ha fatto il suo primo passo da solo e aperto il ristorante Central nel quartiere modaiolo di Miraflores a Lima. È un ristorante unico in cui Martinez, armato di anni di ricerca sugli ingredienti autoctoni del Perù, come la quinoa, e i frutti e le erbe selvatiche, guida gli ospiti in un tour attraverso le diverse altitudini del suo paese, con piatti che hanno ingredienti da molti metri sopra a sotto il mare. Il ristorante è presto diventato una delle più emozionanti destinazioni gastronomiche del Perù e il duro e costante lavoro fatto di viaggi alla ricerca di nuovi ingredienti nel suo paese natale è stato ripagato nel 2014 quando Central è arrivato al primo posto della Latin America’s 50 Best Restaurants List.

Nel 2012 Martinez ha compiuto un altro passo nel suo ruolo di ambasciatore della cucina peruviana nel mondo, aprendo il ristorante Lima a Londra che in solo un anno è stato il primo ristorante peruviano a ricevere una stella Michelin. Tra il tempo passato a cucinare, a creare e a presentare le sue ricerche nei congressi internazionali di tutto il mondo, Martinez è riuscito anche a lanciare Mater Initiative– un progetto di ricerca che vede Martinez e un gruppo di ricercatori scelti appositamente, viaggiare attraverso il Perù per documentare centinaia di ingredienti diversi, condividendo informazioni sul loro uso, la loro storia e, spesso, sul loro significato culturale attraverso una piattaforma online aperta e gratuita.

Martinez ha chiuso il 2014 con il botto, aprendo Lima Floral, il suo secondo ristorante a Londra, e quest’anno di sicuro non sarà da meno visto che lo chef, che si impegna costantemente a spingere la cucina peruviana e il suo patrimonio nel mondo, continua a sfamarci tutti.

Modererà l'incontro il giornalista Gabriele Zanatta.

Dopo la conferenza dello chef, seguirà un light aperitivo con prodotti umbri.

In questa cornice si firmerà l'accordo tra il Centro Estero Umbria e la Scuola Politecnica di Design.